logo

Le città invisibili di Calvino

Le città invisibili di Calvino

Raccolta di disegni per la mostra Le Città Invisibili – a cura dello studio di architettura BiCuadro con il contributo di Benedetta Nervi.

Le città sottili 5: ” C’è un precipizio in mezzo a due montagne scoscese: la città è sul vuoto, legata alle due creste con funi e catene e passerelle…Sotto non c’è niente per centinaia e centinaia di metri: qualche nuvola scorre; s’intravede più in basso il fondo del burrone.”

Le città sottili 2: “ Zenobia sorge su altissime palafitte, le case sono di bambù e di zinco, con molti ballatoi e balconi, poste a diversa altezza, su trampoli collegate da scale a pioli…”.

Le città e gli occhi 3: “Bauci ci si sale con scalette. A terra gli abitanti si mostrano di rado…”